spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 2 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    L’esperienza degli anni Settanta: presentato nei giorni scorsi alla casa del popolo

    SAN CASCIANO – E’ stato presentato nei giorni scorsi presso il circolo Arci in via dei Fossi il volume curato da Alberto Ciampi e Stefania Mori "Pedagogia e autogestione nei campeggi chiantigiani degli anni Settanta, atti del Convegno Anni Settanta. I Campeggi del Chianti" organizzato presso l’Auditorium ChiantiBanca il 26 maggio 2012.

     

    Ma l’occasione come ha spiegato Alberto Ciampi è stata anche per annunciare la nascita dell’Associazione Culturale Centro Studi Storici della Val di Pesa, composta da otto soci fondatori, quattro donne e quattro uomini con sede a San Casciano, in via Borgo Sarchiani, 105.

     

    Subito dopo avere illustrato il volume, è iniziato il dibattito che ha coinvolto i presenti con interessanti interventi, tra questi la giornalista televisiva Mariella Crocellà.

     

    ARTICOLI CORRELATI:

    – I campeggi del Chianti: le foto della nostra innocenza

    di Antonio Taddei

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...