spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 13 Luglio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Due auto in fiamme al Bardella, in mezzo alle case: momenti di paura

    Fra un immobile abbandonato e il bar in via Da Vinci. Per fortuna l'incendio non si è propagato

    SAN CASCIANO – Divorate dalle fiamme due auto al Bardella. E’ successo poco prima delle 16 di oggi, venerdì 1 giugno.

     

    Ad accorgersi del fumo all’interno di una delle due auto un automobilista di passaggio, che transitava lungo via Leonardo Da Vinci.

     

    Soffermatosi verso il bar all'inizio della via, ha indicato ai presenti di quanto stava avvenendo. Mentre uno di loro ha chiamato i vigili del fuoco, un altro dal bar ha preso un estintore e ha cercato di fermare il fuoco. Ma ha dovuto desistere quando è scoppiato il vetro di un finestrino.

     

    IN FIAMME – Le auto erano da tempo in questo spiazzo fra la vegetazione

     

    Di lì a poco le fiamme hanno attaccato anche l’altra macchina. Le due auto erano in uno spazio privato, ormai ferme da diversi anni, a ridosso di un’abitazione abbandonata e sul confine del bar. In pieno centro abitato. Accanto a una delle strade più transitate del capoluogo.

     

    Il titolare del locale, nell’attesa dell’intervento dei vigili del fuoco, ha attaccato una gomma d’acqua cercando, per quel poco che potesse fare, di impedire il propagarsi delle fiamme.

     

    Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Stazione di San Casciano e la polizia locale per dirigere il traffico sulla via Empolese, molto intenso.

     

    INCENDIO DOMATO – Dai vigili del fuoco

     

    Anche perché a poche centinaia di metri c’è la scuola elementare, dove alle 16.30 sarebbero usciti gli studenti.

     

    È bastato poco ai vigili del fuoco a domare l’incendio, impedendo che le fiamme si propagassero alle vicine abitazioni.

     

    Le due auto sono state messe sotto sequestro da parte dell’Arma dei carabinieri: da capire le cause che hanno fatto divampare l’incendio.

    di Antonio Taddei

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...