spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 27 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Per “San Casciano sempre aperta” gite sul occhio e scalata sui pini del Piazzone

    SAN CASCIANO – “San Casciano sempre aperta” si tinge dei colori, dei suoni e dei profumi del passato. E’ una dedica ai 500 anni del Principe di Niccolò Machiavelli e alle passeggiate dal sapore antico, legate alla tradizione contadina, quella che gli operatori economici del centro commerciale naturale “La dolce gita” e la Pro Loco di San Casciano propongono quest’anno in occasione delle aperture serali dei negozi nel corso del mese di luglio.

     

    Giovedì 11 luglio saranno di scena i piatti itineranti della cultura gastronomica rinascimentale (ore 20). La serata sarà arricchita da performances di musica acustica e uno spettacolo teatrale a cura del Teatro dell’Inutile.

     

    Giovedì 18 i fasti del sedicesimo secolo saranno celebrati sia a tavola, con una cena itinerante in costume, sia con gli spettacolari volteggi incrociati di bandiere e stendardi a cura dei Balladori di Scarperia. Gli sbandieratori animeranno le vie del centro storico con tamburini, chiarine e gonfaloni.

     

    Ma il tuffo nel passato, proposto dai commercianti di San Casciano e dalla Pro Loco con il patrocinio del Comune e il contributo di ChiantiBanca, non è dedicato solo ai temi del Cinquecento.

     

    L’obiettivo di arricchire le opportunità di shopping sotto le stelle sarà perseguito con le gite in carrozza. Il fascino notturno del Castello di San Casciano potrà essere goduto da un’altra angolazione, quella della carrozza di tradizione contadina che i Cocchieri dì Chianti metteranno a disposizione dei cittadini in forma gratuita per una passeggiata collettiva (il veicolo può accogliere dieci persone) per le vie del centro storico ed in particolare tra via Machiavelli, via Morrocchesi e viale Corsini.

     

    L’iniziativa è un progetto firmato da Cantiere Ikrea. Altra novità dell’edizione 2013 di “San Casciano sempre aperta” è l’arrampicata assistita sul pino più alto di piazza della Repubblica. Un’esperienza inedita che i cittadini potranno vivere tutti i giovedì fino al 25 luglio dalle 18 alle 20.

     

    “San Casciano sempre aperta” offre inoltre a tutti coloro che acquisteranno nei negozi che aderiscono all’iniziativa una bottiglia di vino o un salamino.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...