spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 27 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Via il 17 settembre a Firenze; il 3 ottobre contro la Piccinini. Infortunio per Floriana Bertone

    SAN CASCIANO – Mentre la squadra si avvicina alla conclusione della terza settimana di preparazione, la società ha ufficializzato le date delle prime due amichevoli a cui si sottoporrà Il Bisonte San Casciano, in attesa di completare il calendario probabilmente con un altro paio di test.

     

    Il primo appuntamento con l’agonismo è in programma per sabato 17 settembre, quando la squadra di Francesca Vannini scenderà a Firenze per affrontare la San Michele, formazione gigliata di B1 che nell’ultima stagione ha raggiunto i play off promozione. L’incontro, in programma alle 17 al Pala San Michele di via Di Cosimo, sarà la ripetizione del test match disputato proprio un anno fa, in quel caso al PalaMontopolo, e che evidentemente ha portato bene ad entrambe le formazioni.

     

    Ancora più probante invece l’amichevole fissata per giovedì 3 ottobre (orario ancora da definire), quando Il Bisonte sarà a Modena per affrontare la Liu Jo di Francesca Piccinini e Paola Cardullo: per la prima volta nella loro storia le azzurrine si troveranno di fronte una formazione di serie A1, per di più in un palcoscenico storico come il PalaPanini, e sarà un’ottima occasione per testare la condizione e il valore del gruppo a due settimane dall’inizio del campionato.

     

    Come detto, questi due appuntamenti potrebbero non essere gli unici, con la società che sta lavorando per definire almeno un altro test probante.

     

    Purtroppo però c’è da registrare anche la prima piccola tegola nella preparazione de Il Bisonte: durante uno degli ultimi allenamenti Floriana Bertone si è procurata una distorsione di secondo grado alla caviglia, che potrebbe pregiudicarle la partecipazione con la nazionale ai prossimi mondiali under 23 in programma in Messico dal 5 al 12 ottobre.

     

    Nessun pericolo invece per il campionato, visto che i tempi di recupero dovrebbero essere stimati in 2/3 settimane.
     

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...