spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 13 Luglio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Da Tiberio, un nuovo menu per un’estate da vivere gustandola… un morso alla volta

    Terrazza affacciata su panorama mozzafiato, menu pieno di gusto e prodotti selezionati. Staff giovane e con mano sicura: insomma, cosa aspettate?

    SAN CASCIANO – Quella terrazza affacciata sul Chianti e sulla Val di Pesa, dalla quale godersi un tramonto spettacolare.

    Una location unica quella del ristorante da Tiberio, a San Casciano in via di Sorripa, aperto tutte le sere dalle 19.15, il sabato e la domenica anche a pranzo.

    Clima informale, ambiente splendido. Si può prendere l’aperitivo; si può mangiare nel ristorante.

    A guidarlo c’è, in cucina Diego Tempestini; in sala il fratello Brando. Freschezza nelle idee, piatti realizzati con sicurezza, ingredienti spesso locali e, comunque, selezionati con grande attenzione.

    Qui potete vedere tutto il nuovo menu, che ci accompagna in un’estate da vivere… morso dopo morso.

    Andiamo a scoprire alcuni dei piatti che, come sempre, vi suggeriamo di andare a… testare “live”.

    Fra gli antipasti la Parmigiana di melanzane in terracotta è un classico eseguito alla perfezione; oppure potete gustare dei Fiori di zucca croccanti ripieni di burrata e filetti di alici, con mayo alla menta.

    Passando ai primi piatti, c’è il Giglio fiorentino con cacio e tris di pepi al profumo di lime; oppure potete scegliere Le Chicche dello Chef, ovvero lognocchetto artigianale con burro Ghi, crumble di pane acciugato, bottarga di muggine e zest di limone… .

    Parmigiana di melanzane in terracotta

    Capitolo secondi piatti: la griglia è un must da Tiberio. Come non provare la Bistecca alla fiorentina.

    Oppure l’hamburger, che qui si chiama Marlon Burger, con pane briosciato di produzione della cucina del ristorante, doppio hamburger di Scottona 180 grammi, con pecorino di Pienza, zucchine grill, cuore di bue condito, rigatino croccante, e salsa dello Chef, con fiammiferi di patata dolce in doppia cottura.

    Oppure, altra novità in menu, La Milanese nel Chianti: 550 grammi di carrè di vitellina da latte in panure di grissino con battuto di San Marzano al basilico, accompagnato da mayo casalinga al prezzemolo.

    I dolci? Anche qui c’è da… perdersi: fra il Cheesecake al Moijto (con il suo shottino), o la golosissima Brioche artigianale, con gelato al pistacchio di Bronte e sua granella con sale Maldon… .

    La griglia Da Tiberio è… un must

    🍽 da Tiberio a San Casciano

    📍 Via Sorripa 12, San Casciano

    📞 0558290097

    💻 Sito web: www.datiberio.com

    📱 Facebook: qui

    📱 Instagram: qui

    (CONTENUTO SPONSORIZZATO)

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...