spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
mercoledì 28 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Dopo le fiamme a una roulotte incendiati dei divani: e ci si chiede se non ci sia un collegamento

    BARGINO (SAN CASCIANO) – Fiamme al ponte del Bargino: stavolta però sembra che sia stata la mano dell’uomo ad appiccare il fuoco a dei materassi e un vecchio congelatore abbandonato da più di un anno sul margine della strada sterrata.

     

    Il fuoco, oltre a questi materiali, aveva già attaccato parte delle sterpaglie: sono stati i volontari de “la Racchetta” della base di San Casciano a spengere l’incendio ed evitare che questo si estendesse. Sul posto anche la polizia municipale sancascianese.

     

    Un episodio simile si era verificato poco distante la sera del 17 agosto: ad andare a fuoco una vecchia roulotte rottamata e utilizzata come rimessa agricola (clicca qui per leggere l'articolo).

     

    Allora si era pensato al classico mozzicone di sigaretta, ma adesso qualche dubbio sorge: che entrambi gli incendi possono essere opera di uno squilibrato?

    di Antonio Taddei

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...