spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 27 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    E’ previsto per il 25 novembre a San Casciano: le domande entro il 20 novembre

    Nell'ambito delle iniziative per il progetto Wasteless in Chianti, per la riduzione dei rifiuti, è in programma una serie di mercatini periodici di libero scambio dell'usato, in cui i cittadini potranno portare i propri oggetti non più utilizzati (libri, giocattoli, abiti, oggetti d'arredamento), per scambiarli o venderli ad altre persone che potranno farne buon uso.

     

    Il primo appuntamento è fissato per il 25 novembre a San Casciano, in piazza della Repubblica dalle 9 alle 16. La partecipazione al mercatino è riservata esclusivamente a privati cittadini residenti nei comuni di San Casciano, Barberino Val d'Elsa, Greve in Chianti, Tavarnelle.

     

    L’adesione alla manifestazione deve essere presentata tramite apposita domanda di partecipazione che dovrà pervenire entro il 20 novembre a mezzo fax al numero 0558256332, a mezzo posta elettronica all'indirizzo info@wasteless-in-chianti.it oppure direttamente all'ufficio protocollo del Comune di San Casciano.

    Per ulteriori informazioni, clicca qui.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...