spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 27 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Nonostante il caldo e… l’estate, altri giovani sancascianesi doneranno sangue per la prima volta

    CERBAIA (SAN CASCIANO) – Continua senza sosta l'attività dell'Avis di San Casciano, il gruppo nato a Cerbaia con un'età media davvero bassa. Probabilmente la più bassa di tutta la Toscana.n

     

    Non a caso i baldi giovani dell'Avis non sono limitati nemmeno dal caldo, tanto che domani mattina una "squadriglia" di ragazzi "atterrerà" presso il centro trasfusionale dell'Ospedale di San Giovanni di Dio (Torregalli) per effettuate la loro prima donazione di sangue.

     

    Sono Giulia Mirandoli, Viola Bandinelli, Riccardo Paoloni, Lorenzo Merlini. Ad accompagnarli Lapo Faggioli (nella foto) vicepresidente di Avis San Casciano, giunto già alla sua terza donazione.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...