spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 15 Agosto 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Fiamme nel bosco di Luiano: monitoraggio e intervento de La Racchetta essenziali per contenerlo

    Una vera corsa contro il tempo per impedire che il vento potesse incrementare le fiamme in altre zone

    LUIANO (MERCATALE) – Un incendio si è sviluppato nel mezzo del bosco in via di Luiano in località Papera intorno alle 16 di ieri, venerdì 5 agosto.

    Grazie alle telecamere de La Racchetta e alla tempestiva telefonata dei residenti che confinano con il bosco, sul posto si sono portati i volontari delle sedi di San Casciano (con quattro squadre), Ferrone (due squadre) e Panzano in Chianti con una squadra.

    Coordinandosi, hanno immediatamente circondato il fuoco riuscendo in breve ad avere la meglio e limitando i danni.

    Un’operazione complessa, come tante altre in questa estate così critica, in quanto il bosco era praticamente impenetrabile, con pericolosi tronchi di pino sul terreno tempestati di rami spezzati, rimasti sul tronco come delle lame appuntite.

    Una vera corsa contro il tempo per impedire che il vento potesse incrementare le fiamme in altre zone.

    Sono servite anche le motoseghe per tagliare i tronchi particolarmente alti e secchi, appoggiati su altri pini, con il rischio che attaccati dal fuoco potessero cadere al suolo.

    In questi casi non basta stare attenti a soffocare le fiamme con il getto d’acqua, ma bisogna fare particolarme attenzione anche alle piante che potrebbero improvvisamente cadere al suolo e travolgere i volontari.

    Con una ruspa è stata fatta, inffine, una sorta di barriera tagliafuoco.

    Sul posto si è recata anche una pattuglia dei carabinieri forestali per verificare se l’incendio sia di origine dolosa.

    I volontari hanno presidiato per tutta la notte (e lo faranno anche per la gioirnata di oggi) la zona, per prevenire eventuali riprese.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...