spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 15 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Fra chi ha organizzato feste (tantissimi) e chi promuove straordinarie… salsicce

    La fine del mondo secondo l'ormai famossa profezia dei Maya, prevista per il 21 dicembre, ha scatenato anche la fantasia e la voglia di divertirsi. Si sprecano battute su Facebook, cartelli, eventi, iniziative sociali e anche… gastronomiche.

     

    E' il caso di un negozio di alimentari sancascianese, che per promuovere le proprie salsicce ha "sfruttato" i Maya: "Il giorno 21/12/12 eccezionalmente salsicce di Maya-le…La fine del mondo!"

     

    C'è chi, come al circolo Acli di Grassina, avrà ospiti gli stessi… Maya (clicca qui). E chi, a Valigondoli, ha organizzato il Maya-lini e Maya-line party (clicca qui). Molto fiducioso però, perché si svolgerà… sabato 22 dicembre. Il giorno dopo la fine del mondo.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...