spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 25 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Il Cavaliere: il ristorante del Castello di Gabbiano, ha riaperto la sua terrazza estiva

    Affacciata sulla cornice disegnata dalle vigne del Chianti Classico: luogo perfetto per rilassarsi e per sentirsi come a casa di un caro amico

    GABBIANO (SAN CASCIANO) – Il ristorante Il Cavaliere, nel cuore del Chianti Classico (San Casciano) ha riaperto da pochi giorni la sua terrazza estiva, circondata dalla magia dei paesaggi del Chianti e della tranquillità della campagna.

    Suggestivo e confortevole, il ristorante Il Cavaliere è il luogo perfetto per rilassarsi e per sentirsi come a casa di un caro amico, coccolati dalla cucina emozionale, golosa e sincera e dal servizio attento e premuroso dello staff del ristorante.

    Un salotto culinario di campagna dove l’accoglienza è fatta di attenzioni, premure e familiarità, di clienti che vengono coccolati e messi a proprio agio, con professionalità ma senza formalismi.

    Riaperto a primavera sotto la guida di Marcello Crini, esperto ed appassionato di enogastronomia, e direttore di attività ristorative di grande successo, Il Cavaliere è un punto di riferimento dell’accoglienza chiantigiana.

    Il nuovo team alla guida del ristorante ha dato vita ad un progetto di accoglienza dedicato all’idea di “far star bene” a 360 gradi: “Vogliamo portare le persone in questo luogo meraviglioso. Vogliamo che si mangi bene spendendo una cifra giusta, con una cucina piena di gusto e toscanità e il comfort di un salotto di campagna”.

    Carta dei vini che valorizza la proposta della cantina del Castello di Gabbiano insieme ad una selezione di vini italiani ed internazionali pensata in ogni dettaglio. Olio e aceto invecchiato dieci anni del Castello di Gabbiano.

    Il Castello di Gabbiano, appartenente alla catena Châteaux et Hôtels Collection, è una magnifica dimora risalente al 1124 e Azienda Vinicola del gruppo internazionale Treasury Wine Estates.

    Un’azienda storica del Chianti Classico, la cui produzione vitivinicola ha origini nel XIV secolo, che ha saputo mantenere il ritmo dell’innovazione ed è oggi una delle aziende più rappresentative della denominazione, per la modernità della sua gestione, la qualità della sua produzione e la tipicità del suo vino.

    (CONTENUTO SPONSORIZZATO)

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...