spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
venerdì 14 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Chianti Volley, impresa dell’Under 16: ribalta San Miniato e vola in finale

    Le ragazze di coach Nico Vanni oltre i limiti: partita clamorosa. Staccato anche il biglietto per le finali nazionali

    SAN CASCIANO – Serviva un PalaMontopolo traboccante di entusiasmo per trascinare le ragazze verso un'impresa difficile. E il pubblico ha risposto alla grande.

     

    Serviva una partita fatta di tecnica, cuore, grinta, gambe: e le ragazze dell'Under 16 della Chianti Volley, allenate da coach Nico Vanni, sabato 8 maggio hanno messo tutto questo (e qualcosa in più) in campo.

     

    Con un'idea fissa prima dell'inizio: non lasciare nulla di intentato contro quel San Miniato che le aveva battute per 3-1 all'andata. Si doveva lasciare il campo senza rimpianti, avendo dato tutto. E così è stato.

     

    Solo che quando si rema tutti dalla stessa parte, si tirano fuori energie e colpi, alla fine succede anche… che si vince. E si vince alla grande, al golden set (15-11). E si vola in finale regionale, quella di domenica 15 maggio contro Livorno. E da lì… chissà. Con la vittoria infatti è stato staccato anche il biglietto per le finali nazionali di Lecce.

     

    "Un giorno fantastico – dice coach Vanni – Avevo chiesto di fare "la" partita, avevo chiesto di vivere questo giorno al meglio, provando le migliori emozioni, mantenendo lucidità e determinazione. Perché questo giorno non sarebbe più tornato. Le ragazze hanno fatto tutto".

     

    "Non era facile – ammette – molti ci avevano dati per spacciati per aver già perso all'andata per 3-1. Molti forse non credevano più in una nostra reazione. E invece abbiamo conquistato una meritata finale regionale e il biglietto per le finali nazionali a Lecce: in questa settimana prepareremo al meglio la finale regionale contro il Livorno, squadra importante e molto forte. Faremo del nostro meglio, sicuramente non staremo a guardare".

     

    "Vorrei ringraziare tutto il pubblico – conclude Vanni – che ci ha sostenuto fino alla fine. Molti giovani, genitori, parenti, amici, allenatori, atleti. Un palazzetto pieno così è sicuramente una bella vittoria. Un grazie immenso alle mie ragazze, alla mia collega Beatrice, alla mia dirigente Gemma, persone fondamentali per questo risultato. Grazie ancora a tutti: vi aspettiamo alla finale".

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...