domenica 9 Agosto 2020
Altre aree

    Incendio all’esterno della Coop di Mercatale: arginato grazie a un vigile del fuoco fuori servizio

    Aiutato da un altro uomo ha srotolato la manichetta antincendio, ed è riuscito ad avere la meglio sulle fiamme. Che sembra si siano sviluppate da alcuni carrelli con dei cartoni

    MERCATALE (SAN CASCIANO) – Un denso fumo nero si e propagato nel cielo, proveniente dal retro della Coop di Mercatale in via Enrico de Nicola, nel tardo pomeriggio di oggi, lunedì 6 luglio.

    In poco tempo il fumo ha invaso i locali, tanto che i dipendenti e alcuni clienti sono usciti tutti dal supermercato, mettendosi in sicurezza nel piazzale.

    E solo il pronto intervento di un vigile del fuoco che abita nei pressi ha evitato il peggio.

    Aiutato da un altro uomo ha srotolato la manichetta antincendio. Ed è riuscito ad avere la meglio sulle fiamme.

    Che sembra si siano sviluppate da alcuni carrelli che, all’esterno dell’immobile, contenevano degli imballaggi di cartone vuoti.

    Sul posto nel frattempo si sono recati gli agenti della polizia locale e i carabinieri della Stazione di San Casciano.

    Quando sono arrivate due squadre dei vigili del fuoco, l’incendio era quasi domato.

    Sono stati aperti anche i magazzini, e i vigili del fuoco sono entrati all’interno con gli autorespiratori, ma sembra davvero che siano pochi i danni causati ai prodotti stoccati.

    Per il calore sprigionato dall’incendio si sono rotti alcuni vetri, procurato danni alla scala e l’annerimento di una parte della facciata. Nessuno è rimasto ferito.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...

    Sostengono Il Gazzettino