spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 18 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Manto stradale e marciapiedi: al via i lavori su 25 tratti di strade nel territorio

    Parte la prima fase dell'accordo quadro che prevede una spesa complessiva pari a oltre 800mila euro

    SAN CASCIANO – Le strade che saranno interessate dai lavori sono situate a Cerbaia, La Romola, Chiesanuova, Sant’Andrea in Percussina, San Casciano, Montefiridolfi, La Botte.

     

    Sono in totale venticinque i tratti stradali che il Comune di San Casciano si propone di riqualificare con un complesso piano di interventi finalizzato alla messa in sicurezza, al decoro, al miglioramento della fluidità stradale.

     

    Il quadro degli investimenti comprende opere di riasfaltatura, rifacimento del piano viario e in alcuni casi dei marciapiedi, interventi di risanamento delle viabilità, danneggiate dalla presenza delle radici delle alberature.

     

    Strade diverse fra loro per configurazione territoriale, legata ad esempio alla pendenza che può raggiungere il 10 per cento, alla larghezza che oscilla tra i 3 metri circa di via delle Massucce, a La Romola, ai 10 metri di via Ungaretti e il volume del traffico che, a seconda delle zone, si presenta modesto, intenso e pesante.

    “Si tratta di un piano di opere pubbliche corposo e articolato – dichiara il sindaco Massimiliano Pescini – per un importo pari 360mila euro e consiste nel primo contratto applicativo di un più ampio accordo quadro che sul piano economico ha richiesto all’amministrazione comunale un investimento complessivo pari a oltre 800mila euro, spalmati in tre annualità”.

     

    Ad illustrare il dettaglio degli interventi e la loro localizzazione sul territorio è l’assessore ai lavori pubblici Roberto Ciappi.

     

    “Con questo primo lotto di lavori, in partenza a breve – precisa l’assessore Ciappi – interverremmo sul piano viabile e la pavimentazione del marciapiedi in via Bellucci Dorvà a Cerbaia, in via Brunelleschi a Chiesanuova, in via Ungaretti a San Casciano e in via VIII Marzo a Mercatale”.

     

    Per tutti gli altri tratti stradali l’amministrazione comunale metterà in atto interventi di risanamento generale. Nello specifico i cantieri si apriranno in via Treggiaia, via Casucce e via della Chiesa a La Romola, in via Faltignano a Chiesanuova, via Scopeti, dove saranno attuati anche lavori di ripristino degli attraversamenti pedonali a Sant’Andrea in Percussina.

    A San Casciano saranno oggetto di intervento alcuni tratti di via Decimo, in via XXV Aprile, via Pertini, via dell’Artigianato, via Certaldese e via Colle d’Agnola, in questi ultimi due casi le opere prevedono anche l’estensione e il completamento della pubblica illuminazione.

     

    Altri lavori, pianificati per la messa in sicurezza e il potenziamento della fluidità stradale, interesseranno via Campoli a Mercatale, via Collina e via Sant’Anna a Montefiridolfi, via Borromeo in zona La Botte, via Mucciana, via San Vito di Sopra, e via del Gentilino a San Casciano.

     

    I lavori saranno seguiti da Gianni Pemoni, responsabile dell’Ufficio Manutenzioni del Servizio Lavori Pubblici del Comune.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...