spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 28 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Nessun disagio ma i mezzi sono in campo. Al mercato il lampredotto “anti-gelo”

     
     
     
     
     
     
    La neve caduta nella notte e nella prima mattinata ha imbiancato il Chianti. A San Casciano non si sono verificati particolari disagi, le strade sono percorribili, i mezzi della Global Service come prima tappa hanno sparso il sale da Cerbaia fino a San Casciano e sono pronti ad entrare in azione con i mezzi spalaneve in caso di abbondanti precipitazioni nevose.
     
    Pochi i banchi del consueto mercato del lunedì, solo all'inizio di piazza della Repubblica alcuni tenaci commercianti hanno aperto i teloni, salvo nel viale Garibaldi, quest'ultimo deserto. Per combattere il freddo però, c'è chi di prima mattina si gusta un bel panino con il lampreodotto accompagnato da un bel bicchiere di vino… .
     
    Anche le scuole sono aperte, gli scuolabus hanno accompagnato i giovani studenti senza particolari disagi. 

    di Antonio Taddei

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...