giovedì 24 Settembre 2020
Altre aree

    Nuove sedi temporanee dei seggi elettorali de La Romola e Montefiridolfi

    Sarà messo a disposizione dal Comune un servizio di navetta gratuito per gli elettori che non dispongono di un mezzo di trasporto

    SAN CASCIANO – In occasione del Referendum confermativo e delle elezioni regionali che si terranno il 20 e il 21 settembre 2020, per garantire il rispetto delle norme sul distanziamento, il Comune di San Casciano fa sapere che ha individuato nuove sedi temporanee per la collocazioni dei seggi elettorali.

    I trasferimenti riguardano nello specifico le frazioni de La Romola e di Montefiridolfi.

    Il seggio elettorale di Montefiridolfi n. 11 è stato spostato dai locali degli ambulatori medici in piazza Montefiridolfi agli spazi adiacenti al campo sportivo situati in via Sant’Anna.

    Per quanto riguarda la frazione de La Romola il seggio n. 16, abitualmente allestito negli ambulatori medici di via Treggiaia, per questa tornata elettorale è stato trasferito nella scuola dell’infanzia di Chiesanuova il cui ingresso è in via Torino.

    L’amministrazione comunale comunica che ha messo a disposizione un servizio di navetta gratuito (andata e ritorno) per gli elettori che non dispongono di un mezzo di trasporto autonomo.

    La partenza è prevista nel parcheggio antistante Il Giardino del Tramonto nei seguenti giorni e orari: domenica 20 settembre 9.00 – 12.00 e 15.00 -19.00, lunedì 21 settembre 10.00 – 13.00.

    Uno spostamento, ma solo dell’ingresso dell’edificio, è stato effettuato anche per il raggiungimento delle sezioni 14 e 15 a Cerbaia, collocate in una porzione della scuola primaria Gianni Rodari di Cerbaia.

    “Nel caso di Cerbaia – dichiara il vicesindaco Elisabetta Masti – riusciamo a mantenere la scuola primaria aperta e a non sospendere l’attività didattica della scuola primaria”.

    L’ingresso alle sezioni 14 e 15 avverrà dall’accesso carrabile adiacente a quello principale, sempre su via Napoli. La porzione di edificio adibita a seggio elettorale sarà isolata da quella destinata alle attività didattiche che potranno continuare senza interruzione anche durante i lavori dei seggi.

    Per quanto riguarda i seggi del capoluogo n. 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, allestiti nella scuola secondaria Ippolito Nievo, gli accessi alle sedi dei seggi saranno dal viale Pertini e via Montopolo. L’accesso di via della Libertà non è fruibile per la seconda tranche di lavori che sta interessando, come da progetto, un’altra sezione della scuola.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...

    Sostengono Il Gazzettino