spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 1 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Stava lavorando nello stabilimento Tioxide di Scarlino (Grosseto): ferito alla mano sinistra

    SAN CASCIANO – Ancora un incidente sul lavoro. A rimanere ferito questa mattina è stato un operaio 41enne residente a San Casciano: lavora per una ditta di Cascina che si occupa di coperture e cha sta lavorando per la Tioxide, nello stabilimento di Scarlino, in provincia di Grosseto.

     

    Si è fratturato e tagliato parte della falange dell'indice della mano sinistra, mentre stava tagliando pezzetti di legno per alcuni lavori di rifinitura. L'operaio è stato soccorso e accompagnato dai colleghipresso il pronto soccorso dell'ospedale di Massa Marittima, vicino al luogo dell'incidente. Da qui è stato infine trasferito al Cto di Firenze.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...