spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
venerdì 3 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Messi a tutela di chi va a piedi. Ma gli automobilisti hanno già preso le “contromisure”

    SAN CASCIANO – Dopo varie richieste di installare dei paletti per evitare la sosta davanti all’ingresso delle abitazioni poste all’inizio di via di Vittorio (i cosiddetti "parapedonali"), dove in alcuni giorni era quasi impossibile entrare o uscire dalle abitazioni, è arrivato finalmente il giorno dell'installazione.

     

    Ed eccoli quindi, nuovi e "fiammanti", tutelare il passaggio di chi, a piedi, si muove verso (o torna) il centro storico.

     

    Ma la cosa curiosa è che c’è sempre chi riesce a trovare un “buco”, anche se non conforme al codice della strada: come si vede dalla foto sopra, c'è chi, approfittando delle ridotte dimensioni del proprio mezzo, stravolge la direzione degli stalli di sosta e parcheggio in orizzontale dove si dovrebbe lasciare l'auto… in verticale.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...