spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
venerdì 19 Aprile 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Raccolta fondi del Centro d’Ascolto della parrocchia per le persone in difficoltà

    Per sostenere pagamento utenze, pacchi spesa, buoni benzina, spese medicinali, visite mediche. Si può portare anche cibo

    SAN CASCIANO – "In questo momento difficile il nostro Centro d’Ascolto Caritas Parrocchiale chiede il vostro aiuto per le famiglie che in questo periodo hanno ancora più bisogno di sostegno".

     

    E' l'appello del Centro d'Ascolto della parrocchia di San Cassiano che, spiega, "oltre a distribuire i pacchi di spesa, buoni spesa e buoni benzina paga utenze, medicinali, visite mediche e ciò di cui le nostre famiglie hanno bisogno".

     

    "Chi vuole – sottolineano – può contribuire, portando presso la parrocchia di San Cassiano, viveri (farina, pasta, tonno, scatolette varie, zucchero, biscotti, olio, generi per la pulizia personale e per la casa) o offerte".

     

    E’ possibile anche fare un bonifico alla parrocchia di San Cassiano IBAN IT16Y0867338050020000085667 con la causale RACCOLTA CENTRO D’ASCOLTO.

    di REDAZIONE

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...