spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 4 Giugno 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Successo della mostra mercato per ragazzi, un tesoro di libri da 10mila euro

    Soddisfatti dell'ormai tradizionale iniziativa insegnanti e genitori, promotori della kermesse dedicata alla lettura

    SAN CASCIANO – Ammonta complessivamente a circa diecimila euro l'incasso raccolto dalle insegnanti e dai genitori che hanno organizzato la sedicesima edizione della mostra mercato del libro per ragazzi di San Casciano.

     

    E' l'iniziativa che per una settimana ha esposto e venduto nella sala della biblioteca comunale centinaia di libri per tutte le età.

     

    Romanzi, fantasy, avventura, gialli, fiabe e racconti per bimbi e ragazzi affamati di lettura, in cerca di spazi dove liberare l'immaginazione. Una bella realtà, sospesa tra parole e sogni, anticipata graficamente dal mondo del "piccolo principe che guarda alla luna da una collina di libri".

     

    L'immagine è nata dalla vena artistica di Elia Ferraiolo, lo studente iscritto alla scuola secondaria di primo grado, scelto e premiato come autore di un elaborato che è diventato l'affiche della campagna di promozione della rassegna.

     

    “E' un'iniziativa che negli anni è diventata un punto di riferimento – commenta il bibliotecario Marco Rossetti – per la promozione della lettura, rivolta alle famiglie e agli studenti, e che ha portato avanti un obiettivo concreto, oltre che formativo e didattico”.

     

    Una percentuale del ricavato della mostra mercato andrà infatti a sostenere il fondo bibliotecario delle scuole dell'Istituto comprensivo di San Casciano.

     

    “Siamo soddisfatte del risultato ottenuto – aggiungono le insegnanti Francesca Galli della primaria Machiavelli e Sandra Ancillotti della media Nievo – che ha visto coinvolte le classi della primaria e della secondaria di primo grado; ci impegneremo anche il prossimo anno e stiamo già pensando di introdurre importanti novità puntando al coinvolgimento di più librerie specializzate in settori differenti per ampliare la dimensione della mostra e arrivare a proporre una vera e propria fiera dei lettori, arricchita da una serie di iniziative collaterali come la produzione di oggetti realizzati dai ragazzi da mettere in vendita e un ciclo di letture curate dai piccoli per i piccoli”.

     

    “Grazie all'iniziativa gestita dalle insegnanti e supportata dalla preziosa collaborazione dei genitori – dichiara l'assessore alla pubblica istruzione Chiara Molducci – le biblioteche delle nostre scuole potranno arricchirsi di nuove pubblicazioni, un impegno corale e duraturo dimostrato dalla comunità cui va tutto il nostro plauso”.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...