spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 30 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    San Casciano: AllenaMenti, al via un ciclo di incontri per migliorare concentrazione e memoria

    Dal 24 gennaio. L'iniziativa, patrocinata dal Comune, sarà condotta da una psicologa e una dottoressa in Scienze motorie

    SAN CASCIANO – Un ciclo di incontri per vivere meglio ed invecchiare in modo sano.

    Da lunedì 24 gennaio prende il via, nella sala conferenze della biblioteca comunale di San Casciano, un ciclo di incontri, patrocinati dal Comune, mirati a potenziare le abilità cognitive, sviluppare l’attenzione la concentrazione, rafforzare la memoria.

    Il corso “AllenaMenti”, condotto da una psicologa da una dottoressa in Scienze motorie, si pone l’obiettivo di incrementare le funzioni logiche e creative attraverso una serie di esercizi motori e cognitivi, volti a sperimentare le attività di attenzione e memorizzazione.

    “Ci interessa mostrare – spiegano Irene Mosele ed Elena Armaroli dell’associazione MeMo – come il potenziamento motorio vada di pari passo con quello cognitivo”.

    “Per mantenere il cervello sano – rimarcano – e stimolarlo costantemente con la partecipazione attiva, la socializzazione e vari momenti di confronto è necessario creare un punto di equilibrio e di armonia con il corpo e la salute fisica”.

    Il corso proporrà quattro incontri nel corso dei quali alle informazioni sul funzionamento della memoria e dell’attenzione ai fini dell’efficienza cerebrale si affiancheranno momenti ed esercizi teorico-pratici.

    L’iniziativa, rivolta a persone adulte, si svolgerà dal 24 al 31 gennaio e dal 7 al 14 febbraio con orario 15-16.30.

    I corsi si terranno nel rispetto delle misure vigenti previste dalle autorità sanitarie.

    È richiesta la Certificazione verde (Green Pass) per accedere al corso.

    Info e prenotazioni (posti limitati): Irene Mosele 3290783301, Elena Armaroli 3498730267.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...