spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 13 Luglio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    San Casciano, il gruppo consiliare del Pd: “Ci accompagnano emozione, orgoglio e senso di responsabilità”

    "Perseguiremo una politica che si basa sull'ascolto e sulle idee, concretizzandole, combattendo aggressività e populismi": capogruppo sarà Ketty Niccolini

    SAN CASCIANO – “Preparandoci a rappresentare tutte le cittadine e i cittadini all’interno delle Istituzioni per i prossimi 5 anni, ci accompagna un sentimento di grande emozione, orgoglio e soprattutto un forte senso di responsabilità”.

    Lo annuncia il gruppo consiliare del Partito democratico, che nel consiglio comunale sancascianese avrà 11 consiglieri: come capogruppo, Ketty Niccolini.

    “Serietà, impegno, presenza, competenza, vicinanza, ascolto e dedizione – proseguono – saranno le basi su cui imposteremo il nostro lavoro, con lo scopo di sostenere la comunità tutta”.

    “In un momento storico in cui molte persone percepiscono la politica come qualcosa di lontano – sottolineano – di scarsa qualità morale e non utile a migliorare le condizioni di vita, oltre 100 candidati si sono impegnati nelle liste dando un segnale opposto. Insomma… ci hanno messo la faccia”.

    “Sedere nei banchi del consiglio comunale  – affermano dal Pd sancascianese – oggi è un onore ed un onere. Perseguiremo una politica che si basa sull’ascolto e sulle idee, concretizzandole, combattendo aggressività e populismi”.

    “Lo straordinario risultato raggiunto dalla coalizione che ha sostenuto Roberto Ciappi alle ultime elezioni amministrative – rivendicano – 6.563 voti per raggiungere il 71.91%, sono anche il frutto di un insegnamento che abbiamo ereditato dal nostro Massimiliano Pescini: “Da soli si va più veloci, ma insieme si va lontano””.

    “Come forze di maggioranza – ricordano – è stato avviato in autunno un percorso di ascolto e dialogo con le realtà del territorio, una molteplicità di consultazioni con la società che è proseguito negli incontri di scrittura del programma, a cui hanno partecipato attivamente più di 200 persone. Il lavoro svolto dalle precedenti amministrazioni, la credibilità del candidato sindaco e di tutti i candidati delle liste della coalizione sono parte delle ragioni a cui si può ricondurre questo risultato”.

    “Il Partito democratico – dicono ancora – ha guidato con competenza e visione politica questo lavoro di relazione con la comunità e, partendo da una base di valori condivisi ha dato vita ad una coalizione credibile e coesa, esercitando così la funzione di perno tra le varie forze, dando spazio a diverse sensibilità”.

    “È doveroso ringraziare tutte le forze della coalizione che hanno sostenuto la candidatura di Roberto Ciappi – concludono dal gruppo consiliare del Pd –  Quattro liste che hanno contribuito con un totale di 1.705 voti a questo straordinario risultato, forze con cui il Pd continuerà con impegno a collaborare per i prossimi 5 anni”.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...