mercoledì 5 Agosto 2020
Altre aree

    Ginnastica ritmica: scalda i motori la nuova stagione dell’Asd Il Gabbiano

    Si parte il 19 settembre: prima del via tre date per incontrare i tecnici a Cerbaia, Mercatale e San Casciano

    SAN CASCIANO – Dopo un ultimo anno ricchissimo di successi (9 podi nazionali, 16 podi regionali e 10 podi provinciali) e un emozionante saggio di fine anno sportivo che ha visto la partecipazione delle oltre 150 ginnaste della società, tutto è pronto per iniziare una nuova stagione sportiva.

     

    L’Asd Il Gabbiano, associazione di ginnastica ritmica con ormai più di 15 anni di attività sul territorio sancascianese, scalda i motori e si prepara per l’avvio delle sue attività che come di consueto avranno carattere territoriale e si divideranno tra il capoluogo e le frazioni di Mercatale e La Romola.

     

    La stagione si aprirà ufficialmente il 19 settembre, ma prima di quella data potrete conoscere lo staff tecnico e il programma delle attività negli incontri di presentazione del nuovo anno sportivo: il 12 settembre alle 18.30 presso la casa del popolo di Cerbaia; il 14 settembre alle 18.30  presso la casa del popolo di Mercatale; il 16 settembre alle 18.30 presso la palestra delle scuole elementari di San Casciano

     

    In più per avere un assaggio di cos’è la ginnastica ritmica l’Asd Il Gabbiano sarà presente domenica 4 settembre dalle 16 durante la Festa dello Sport organizzata all’interno della Festa del volontariato sancascianese presso il Parco Dante Tacci (Il Poggione) in un pomeriggio all’insegna dello sport e del divertimento dove sarà possibile provare gli attrezzi della ginnastica ritmica (palla, cerchio, clavette, fune e nastro) accompagnate dallo staff.

     

    Nell’attesa potete visitare il nuovo sito dell’Asd (www.ritmicailgabbiano.it) per conoscere meglio l’associazione, lo staff e la storia della ginnastica ritmica sancascianese.

     

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...

    Sostengono Il Gazzettino