spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 26 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    A San Pancrazio l’8 luglio le selezioni per Miss Italia: c’erano anche tre chiantigiane

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    SAN PANCRAZIO (SAN CASCIANO) – “Due Paesi in festa San Pancrazio – Lucignano”, è iniziata con l’entusiasmo di sempre alla XXVI° edizione la Sagra della brioche con gelato artigianale, una festa che unisce lo spirito di due frazioni confinanti (San Casciano e Montespertoli) che assieme hanno trovato la formula giusta di unione.

     

    Tante le iniziative che trovano spazio per tutti i gusti e per tutte le età, ma l’appuntamento senza dubbio tanto atteso era, lunedì 8 luglio, la selezione regionale di Miss Italia. Diciotto ragazze bellissime che hanno attraversato la passerella montata nel Parco della Rimembranza sfilando in mezzo ad una folla di spettatori molto attenti.

     

    Le ragazze per l’edizione 2013 sono state presentate dal bravissimo Raffaello Zanieri, che ha intrattenuto il pubblico durante le pause, imitando vari cantanti. Ecco le Miss: Sara Crincoli 20 anni di Castelnuovo Garfagnana, Cecilia Ceccatelli 23 anni di Castelfiorentino, Sara Innocenti 22 anni di Campi Bisenzio, Allegra Rovini 19 anni di Bagno a Ripoli, Miriam Fedi 22 anni di Pistoia (vincitrice della Fascia di Miss Wella San Pancrazio), Tessa Malenotti 18 anni di Vicchio, Martina Lascialfari 20 anni di Barberino del Mugello, Rebecca Centi 20 anni di Santa Croce sull’Arno, Giada Petitt 21 anni di Sesto Fiorentino, Martina Bandinelli 20 anni di Tavarnuzze, Giulia Coppini 20 anni di Tavarnelle, Andreina Reale 23 anni di Rufina, Siria Maurizio 25 anni di Prato, Rossella Gualandi 22 anni di Pistoia, Alexia La Polla 18 anni di Prato, Lara Quercioli 20 anni di Calenzano, Madine Konate 20 anni di Livorno, Rosa Cesare 24 anni di Scandicci.

     

    Le aspiranti Miss sono state giudicate dal presidente di giuria Matteo Fiorentini (vicesindaco di Montespertoli), dal segretario Maria Grazia Zannelli, da Claudio Lomasti, Franco Carcapedeo, Giulio Vitae, Massimo Bianchi, Shauna Bartalozzi.

     

    Senza togliere niente alle altre, abbiamo seguito in modo particolare le tre ragazze dei nostri comuni più vicini, con il n° 4 Allegra Rovini di Bagno a Ripoli, 19 anni ha finito gli esami di Maturità e ora si gode le vacanze, non è fidanzata; con il n° 10 Martina Bandinelli di Tavarnuzze, 20 anni maestra di tennis, fidanzata da un anno, segno Acquario; con il n° 11 Giulia Coppini di Tavarnelle, 20 anni studentessa primo anno di Bio Tecnologia, fidanzata da tre anni, segno Bilancia.

     

    Ed è quest’ultima, Giulia Coppini, che è arrivata sul podio al terzo posto, mentre seconda è arrivata la n° 6 Tessa Malenotti di Vicchio. Al primo posto, aggiudicandosi il titolo di Miss Wella San Pancrazio, la n° 5 Miriam Faddi di Pistoia.

     

    Ma quello che abbiamo potuto constatare andando nel retropalco è il bel clima che si respira: ha vinto su tutto la correttezza e l’amicizia che hanno dimostrato tra loro le bellissime ragazze.

    di Antonio Taddei

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...