spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 5 Dicembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Ecco gli appuntamenti estivi delle “magnifiche 4” capitanate dalla sancascianese Sofia Paliotto

    SAN CASCIANO – Aria d'estate e aria di novità in chiave "marina" per le Sunshine Daughters, "capitanate" dalla biondissima sancascianese Sofia Paliotto. Belle, giovane e intraprendenti: Sofia, Veronica, Maria Elena e Federica si sono unite in un sodalizio che sta davvero funzionando.

     

    "Il 31 maggio – ci racconta Sofia – si è inaugurata la stagione estiva uno dei locali più glamour della costa tirrenica: Cala Felice. E' tornato il suo aperitivo nella splendida terrazza affacciata sul mare, a base di sushi, tempura e tanto altro, con griglieria e friggitoria a vista".

     

    Un locale esclusivo che riesce ad entusiasmarti in tutte le ore del giorno e della notte. Da quest’ anno poi Cala Felice collabora con Yamamay Beach e durante il corso della stagione potrete assistere a fashion show Yamamay, a cui parteciperanno i testimonial ufficiali del brand.
     

    "Quindi – si domanda Sofia – quale migliore location se non Cala Felice per la nostra prima serata in qualità di Sunshine Daughters? Il 21 giugno sarà la nostra data, dove vi aspetteremo numerosi. Saremo un po' le… reginette e le ospiti della serata".

    "Stiamo inoltre organizzando – conclude – un concorso "Like it and go to Corfù with Sunshine Daughters!". Per maggiori info visitate il nostro sito web".
     

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...







    I Cammini dell'Acqua