spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 13 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Ladri in azione alla Coop: disattivano il primo allarme ma non… il secondo

    Non sono riusciti ad arrivare all'obiettivo (la cassaforte) e per poco non sono stati beccati dai carabinieri

    SAN CASCIANO – Quelli che nella notte di sabato 23 marzo hanno tentato di arrivare ad aprire la cassaforte della Coop nel viale Europa, a San Casciano, non erano certo ladri sprovveduti.

     

    Erano riusciti a disattivare uno degli allarmi per poi introdursi all’interno, ma non avevano fatto bene i conti con la presenza di altri dispositivi d'allarme, che gli hanno impedito così di arrivare alla cassaforte.

     

    Sono bastati davvero pochi minuti per tentare il furto, ma anche se non sono riusciti ad arrivare all’obiettivo prefissato, la fortuna ha giocato a loro favore.

     

    Perché hanno rischiato di essere presi in flagranza di reato da una pattuglia dei carabinieri ,arrivata in poco tempo nel viale Europa.

     

    Subito sono scattate le indagini per permettere agli uomini dell’Arma di arrivare agli esecutori: nonostante che, per una volta, per fortuna possiamo scrivere di un colpo non riuscito.

    di Antonio Taddei

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...