spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 30 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Venerdì 3 dicembre al circolo Arci San Casciano il libro del senatore Nencini su Giacomo Matteotti

    Alla presenza dell'autore si parlerà di "Solo", la ricostruzione in forma romanzesca. Evento organizzato dal Circolo La Volta insieme al Circolo Socialista del Chianti

    SAN CASCIANO – Il Circolo La Volta, in collaborazione con il Circolo Socialista del Chianti e con il patrocinio del Comune di San Casciano, ha organizzato per venerdì 3 dicembre la presentazione di un libro che ricostruisce passaggi storici del nostro Paese nella forma del romanzo.

    Presso il circolo Arci di San Casciano, in via dei Fossi, si ricorderà infatti la figura di Giacomo Matteotti, il politico socialista ucciso il 10 giugno 1924 dagli squadristi fascisti agli ordini di Benito Mussolini.

    Un omicidio che segnerà di fatto il vero passaggio dalla democrazia parlamentare alla dittatura fascista.

    La figura di Giacomo Matteotti viene ricordata come quella di un politico coraggioso e idealista, il primo vero antagonista di Mussolini, l’uomo che pagò con la vita la pubblica denuncia delle violenze e delle sopraffazioni praticate dai fascisti fin dalla prima ora.

    L’occasione è data dalla presentazione del libro “Solo”, del senatore Riccardo Nencini, in cui l’autore ricostruisce in forma romanzesca, con la precisione dello studioso, la passione dell’uomo politico e la creatività dell’intellettuale e narratore, la vita di Giacomo Matteotti.

    Dall’infanzia alle prime esperienze politiche, gli amori, le amicizie, la militanza in comune con Mussolini nel partito socialista, e i giorni drammatici della opposizione al fascismo nascente che gli costò la vita.

    Saranno presenti l’autore, Federico Marini (presidente del Circolo “La Volta”), Alberto Marini (consigliere comunale a Barberino Tavarnelle), Matteo Pucci (direttore del Gazzettino del Chianti) che modererà la serata.

    Ingresso libero, nel rispetto delle normative anti Covid-19 (con relativo obbligo di Green Pass).

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...