mercoledì 28 Ottobre 2020
Altre aree

    Via Empolese, incidente mortale fra Cerbaia e San Vincenzo a Torri: muore un uomo di 57 anni

    Impatto fra uno scooter e un furgone, deceduto il 57enne alla guida del ciclomotore. Al momento la strada è chiusa per i rilievi

    CERBAIA (SAN CASCIANO) – Ancora un incidente mortale nel tratto di via Empolese fra Cerbaia e San Vincenzo a Torri.

    Già teatro, anche in passato, di sinistri stradali. Anche mortali.

    E purtroppo anche oggi, martedì 22 settembre, siamo di fronte a un incidente mortale.

    Il tratto è quello fra Uggiano e il lago delle Certane: qui è avvenuto lo scontro fra un mezzo furgonato e uno scooter.

    A rimanere ucciso, praticamente sul colpo, il 57enne alla guida del ciclomotore. Inutile l’intervento dei sanitari inviati sul posto dalla centrale del 118. 

    Sul posto due ambulanze e i vigili della polizia locale di Scandicci, aiutati nella viavbiolità dai colleghi di San Casciano.

    L’incidente è avvenuto attorno alle 16.30. Al momento la strada è chiusa in entrambe le direzioni per consentire tutti i rilievi del caso.

    Una volta che la salma sarà stata rimossa, potrà essere riaperta al passaggio dei mezzi.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...