giovedì 2 Luglio 2020
Altre aree

    VIDEO / Il Campionato della Bistecca rimanda tutti al 2021. E lo fa con un video… “epico”

    "Siamo stati la dimostrazione che la regina fiorentina si trova nel Chianti. Non c'è posto migliore per gustarla insieme ad un calice di vino"

    MERCATALE (SAN CASCIANO) – Il Campionato della Bistecca di Mercatale saluta ufficialmente tutti rimandando all’edizione 2021. E lo fa con grande orgoglio e un video… “epico”.

    “Una scommessa vinta ben otto anni fa – dicono gli organizzatori – da quando, abbiamo deciso di trasformare il nostro paese nella patria della bistecca con l’originale e unico campionato di gusto e qualità”.

    “Siamo stati la dimostrazione – rivendicano – che la regina fiorentina si trova nel Chianti e che non c’è posto migliore per gustarla insieme ad un calice di vino rosso”.

    “Otto edizioni di cambiamenti – ricordano – progetti e intenso lavoro per mettere in atto uno spettacolo che, sempre di più, si è concretizzato nei vostri sorrisi, nei vostri riconoscimenti ma sopratutto in quella magia che si crea unicamente nella nostra piazza”.

    “Siamo sognatori – dicono ancora dallo staff – e per ogni campionato che passa, noi siamo già pronti a realizzarne uno ancora più magico ed importante. Tuttavia siamo consapevoli, oggi più che mai, che, a causa delle limitazioni del Covid-19, la nostra manifestazione non potrà andare in scena”.

    “Ci abbiamo messo del tempo a darne comunicazione ufficiale – ammettono – perché quando una catena di montaggio si spezza, non si è mai pronti per trovare le giuste parole”.

    “Torneremo ad abbracciarci – promettono – a cantare insieme a quel calice di vino mentre aspettiamo di gustare la nostra fiorentina dai caldi bracieri dei mitici Mastri Braciaioli”.

    “Sarà un 2021 ancora più bello – concludono – ora è il tempo di rimanere distanti e di ricordare insieme cosa sono stati questi otto magnifici anni”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...