spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 10 Dicembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    “18 anni e dintorni”: la Fratellanza Popolare di Grassina organizza una serata rivolta ai giovani

    Venerdì 21 ottobre dalle ore 19 i locali dell’associazione saranno aperti ad accogliere i partecipanti. Parole d’ordine: “Vieni e porta un amico”

    SERATA RINVIATA A DATA DA DESTINARSI

    GRASSINA (BAGNO A RIPOLI) – “18 anni e dintorni” è una bellissima età, si ha la sensazione di avere il mondo in mano e mille opportunità.

    Ecco perché la Fratellanza Popolare e Croce d’Oro di Grassina ha pensato di organizzare una serata di festa con questo slogan.

    Apericena e musica dedicata a loro e per loro. Venerdì 21 ottobre dalle ore 19 i locali dell’associazione in via Spinello Aretino saranno aperti ad accogliere i partecipanti. Parole d’ordine: “Vieni e porta un amico”.

    “Questa serata – fa sapere il presidente Michele Cotugno per conto del consiglio dell’associazione – che abbiamo pensato di offrire, è stata organizzata grazie anche alla preziosa collaborazione dell’ASD Belmonte”.

    “Con cui condividiamo – precisa – gli importanti valori e ideali che lo sport ed il volontariato insegnano, e promossa attraverso le associazioni sportive del territorio”.

    “Ed è aperta – tiene a dire – anche a tutti gli altri giovani che ne verranno a conoscenza e che potranno prenotarsi attraverso il nostro sito www.fratellanzagrassina.it o telefonando al numero 055646331”.

    “Lo scopo è invitare a scoprire nuovi spazi di aggregazione – continua ancora il presidente – che sono anche quelli a cui talvolta non si pensa”.

    “In una associazione di volontariato – tiene a rimarcare – non viene solo dedicato del tempo all’assistenza sanitaria di coloro che hanno bisogno, che è ovviamente la natura del suo esistere, ma è anche un luogo dove si incontrano altre persone, coetanei con cui fare esperienze significative di crescita”.

    “Dov’è possibile confrontarsi con gli altri – rilancia – rendendosi utili e apportando idee nuove, tirando fuori la propria capacità e personalità”.

    “Dove nascono nuove amicizie – conclude Cotugno – che poi possono diventare grandi amicizie come in passata è già successo tra queste mura”.

    La serata di venerdì è stata pensata per questo. E a questo dedicata.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...







    I Cammini dell'Acqua