giovedì 24 Settembre 2020
Altre aree

    A Bagno a Ripoli tre nuovi positivi al Covid-19 in 10 giorni: il sindaco Francesco Casini tranquillizza tutti

    L'ultimo notificato ieri. E dopo un lungo periodo a "casi zero" sono balzati all'attenzione: "Si tratta di un nucleo familiare. Tutti in albergo sanitario. Situazione sotto controllo"

    BAGNO A RIPOLI – L’ultimo nuovo caso positivo al Covid-19 nel comune di Bagno a Ripoli è stato notificato ieri, martedì 4 agosto.

    In precendenza altri tamponi orofaringei che avevano riscontrato la positività al Sars-COV2 di cittadini residenti nel comune ripolese erano stati notificati all’amministrazione comunale il 27 luglio e il 31 luglio.

    Tre nuove positività in dieci giorni quindi.

    Nulla di eclatante, è bene dirlo subito: ma parlando di un comune in cui da settimane si era a “casi zero” è stata comunque una situazione che è balzata all’occhio.

    E, soprattutto, da capire, valutare e seguire al meglio possibile.

    Perché se era oggettivamente complicato tracciare contatti e isolare nei giorni terribili della pandemia (marzo-aprile), con centinaia di casi in Toscana ogni giorno, adesso si può. E si deve.

    Sulla questione interpelliamo il sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini. Che sull’emergenza Covid è, peraltro, uno dei primi cittadini più in “prima linea”.

    Presidente della Conferenza dei Sindaci dell’area Firenze Sud Est, e alla guida del comune in cui ha sede l’ospedale Santa Maria Annunziata. Ovvero uno di quelli che hanno rappresentato (e rappresentano) un’eccellenza nella lotta al Covid.

    “Posso tranquillizzare tutti – dice Casini – si tratta di membri dello stesso nucleo familiare, che in questo momento sono in un albergo sanitario”.

    “Il primo contagiato – dice ancora il sindaco – probabilmente è entrato in contatto con il virus nella piccola azienda in cui lavora. Poi c’è stata trasmissione familiare”.

    “Posso comunque rassicurare – conclude – che la situazione è completamente sotto controllo”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA 

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...

    Sostengono Il Gazzettino