spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 29 Novembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Un 50enne rumeno: a mettergli le manette i carabinieri di Grassina

    Pieno pomeriggio di ieri, martedì 21 maggio. Piazza Ubaldino Peruzzi, all'Antella, un via vai continuo di persone, di mamme che portano fuori i bambini. Sullo sfondo, la chiesa.

     

    Ad un tratto l'urlo di una donna: una ragazza di poco più di vent'anni, aggredita in pieno giorno e palpeggiata da un uomo attorno ai 50 anni. Che l'afferra per i seni.

     

    Lui, rumeno, mezzo ubriaco, a volte viene in piazza all'Antella per racimolare qualche euro. Forse l'alcol, il sole, ma proprio non sa resistere alla pulsione. E in pieno giorno dà sfogo ai peggiori istinti.

     

    Vengono immediatamente avvisati i carabinieri della vicina Stazione di Grassina: gli uomini del maresciallo Antonio Bonafede arrivano sul posto e, dopo aver raccolto le informazioni, si mettono a cercare l'uomo. Una breve "caccia" poiché il 50enne non si era nemmeno dato alla fuga: arrestato, è già stato processato e condannato (in via direttissima) per violenza sessuale.

    di Matteo Pucci

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...









    I Cammini dell'Acqua