spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
mercoledì 28 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Il 2 ottobre incontro al circolo SMS: al centro di tutto via Le Plessis Robinson

    BAGNO A RIPOLI – Mercoledì 2 ottobre alle 21.30 presso il circolo SMS di Bagno a Ripoli l'amministrazione comunale incontra la cittadinanza per discutere sulle ipotesi di riordino della viabilità nel centro di Bagno a Ripoli.

     

    In particolare, sarà via Le Plessis Robinson ad essere interessata ad uno studio progettuale che vede anche il coinvolgimento dei cittadini della zona a cui seguirà una significativa riqualificazione della strada e la presentazione dei prossimi progetti di mobilità urbana e pedociclabile del capoluogo ripolese.

     

    Un intervento che di riflesso investirà l'intero abitato e che nell'assemblea di mercoledì prossimo sarà condiviso all'interno del dibattito-presentazione che vede la presenza del sindaco Luciano Bartolini, dell'assessore alla viabilità e lavori pubblici Francesco Casini e di alcuni tecnici del Comune.

     

    “Finalmente – hanno dichiarato Bartolini e Casini – avviamo i lavori per la sistemazione dei marciapiedi e della strada di via Plessis Robinson a Bagno a Ripoli. Continua quindi, anche se con minore intensità rispetto alle esigenze e alle nostre volontà per la carenza di risorse, il nostro impegno per la sicurezza stradale e la sostenibilità dei nostri centri, con la risistemazione di alcuni marciapiedi e strade particolarmente critiche".

     

    "Dopo la positiva esperienza della "zona 30" – hanno proseguito – area dove anche sulla strada il pedone è il "protagonista principale", di via Tegolaia a Grassina adesso è la volta di via Le Plessis Robinson, intervento avviabile grazie ad un finanziamento regionale di 70.000 euro e con un impegno a carico di risorse comunali per circa 30.000 euro".

     

    Le cattive condizioni di questa strada e la necessità di dare maggiore sicurezza ai pedoni visto che qui si affaccia uno degli accessi alla scuola Granacci hanno determinato la priorità dell'intervento.

     

    "Eseguiremo quindi i lavori dalla fine del mese di ottobre a novembre – hanno concluso sindaco e assessore – anche se avremmo preferito intervenire come consuetudine nei mesi estivi, ma abbiamo ottenuto e colto il finanziamento alla fine di agosto e l'impostazione del patto di stabilità ci impone di spendere le nostre risorse entro la fine dell'anno, per questo interveniamo con tempestività ma in questo periodo. A breve avremo non solo una bella strada risistemata e più sicura ma aggiungiamo un tassello ulteriore al nostro progetto di mobilità sostenibile per Bagno a Ripoli! Aspettiamo ampia partecipazione all'assemblea pubblica".

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...