spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 7 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    En plein. Il Palio delle Contrade e la Giostra della Stella alla Contrada La Torre

    Ha vinto tutte e cinque le gare pomeridiane, e anche, in serata, la Giostra della Stella 2017. Un trionfo

    BAGNO A RIPOLI – En plein storico della Contrada La Torre, che sabato 16 settembre si è aggiudicata il Palio delle Contrade, vincendo tutte e cinque le gare pomeridiane, e anche, in serata, la Giostra della Stella 2017.

     

    Questa la classifica finale della Giostra: 1) Contrada della Torre, Cavaliere Gabriele Gamberi; 2) Contrada del Cavallo, Cavaliere Maurizio Frulio; 3) Contrada dell'Alfiere, Cavaliere Enrico Giusti; 4) Contrada del Mulino, Cavaliere Luca Ruggeri.

     

    “38 anni di Palio? È la maturità di una festa che ogni anno regala emozioni nuove e che è una garanzia di divertimento e tradizione per la Comunità di Bagno a Ripoli – ha dichiarato il sindaco Francesco Casini – Quella del 2017, che peraltro prosegue con iniziative fino alla fine del mese, nonostante il rinvio e il meteo che comunque ci ha tenuti tutti con il fiato sospeso fino all'ultimo momento, è stata un'edizione ancora entusiasmante, che ha coinvolto con sentimenti sani ed emozionanti i tantissimi spettatori, non solo ripolesi, e tutti i partecipanti da… dietro le quinte".

     

    "Ed è questo lo spirito del Palio e della sua Giostra – ha concluso – quello che dà soddisfazione e speranza, capace di affrontare e sfidare anche le difficoltà atmosferiche e di rivitalizzare di anno in anno il patrimonio umano, civile e culturale dell'intera Bagno a Ripoli. Gli applausi, che vanno innanzi tutto a chi ha vinto, non possono che immediatamente allargarsi a quanti hanno preso parte ad un torneo combattuto con sportività. Grazie, dunque, al Presidente del Palio e all'intero Staff: appuntamento ora al 2018!”.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...