spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 25 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Bagno a Ripoli: i termini per la Scadenza del versamento del Canone Unico Patrimoniale

    C'è tempo fino al 15 febbraio. Sostituisce Imposta Comunale sulla Pubblicità, dei Diritti di Affissione e della Tassa di Occupazione di spazi ed aree pubbliche

    BAGNO A RIPOLI – Il Comune di Bagno a Ripoli comunica che con deliberazione di giunta comunale n. 164 del 28 dicembre 2021 l’amministrazione ha fissato al 15 febbraio la scadenza del versamento del Canone Unico Patrimoniale (CUP), istituito a decorrere dal 1° gennaio 2021 in sostituzione dell’Imposta Comunale sulla Pubblicità, dei Diritti di Affissione e della Tassa di Occupazione di spazi ed aree pubbliche.

    Il servizio di accertamento e riscossione del Canone unico patrimoniale è svolto dal concessionario Step srl.

    Si informa altresì che per eseguire i versamenti dopo la data di scadenza fissata è necessario contattare l’ufficio Step di Bagno a Ripoli in via Matteotti 33, 3388796690 (bagnoaripoli@stepservizi.net).

    Ufficio che rimane a completa disposizione per le indicazioni del caso.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...