spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 5 Dicembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Bagno a Ripoli: PrimOlio, il meteo non ferma le presenze. 24esima edizione chiude con successo

    Migliaia le presenze nel weekend alla mostra mercato dell'olio evo nonostante la pioggia del sabato: "Una vetrina che cresce di anno in anno come la qualità delle nostre aziende"

    BAGNO A RIPOLI – La pioggia di sabato non ha scalfito PrimOlio. Migliaia le persone che nel weekend hanno fatto tappa all'”Olio point” e al mercato ai giardini “Nano Campeggi” e sulla via Roma in occasione della 24esima edizione della fiera dell’olio extravergine d’oliva.

    Grande partecipazione non solo agli stand delle aziende olivicole, che quest’anno hanno registrato una presenza record, ma anche ai banchi del mercato contadino, degli chef impegnati in ricette espresse a base di olio “novo”, dello street food di Siaf, delle numerosissime associazioni e delle scuole.

    Successo anche per il mercatino dei commercianti e degli artigiani di Cna. Mentre i banchi della rete nazione delle Città dell’olio, di Slow Food, Airo e Anapoo hanno accolto chi voleva approfondire la conoscenza dell’olio evo, delle sue caratteristiche e potenzialità, non solo nutritive ma anche in ambito di sviluppo sostenibile e turistico.

    Alcune decine i litri di olio evo franto in diretta dall’Omt, che il Comune adesso donerà alla Caritas.

    Tantissime le persone, infine, che hanno preso parte ai due percorsi escursionistici in collina insieme al Gruppo trekking Bagno a Ripoli.

    “Un ringraziamento a tutti coloro che anche quest’anno hanno contribuito a rendere PrimOlio una grande festa per far conoscere il nostro oro verde”, afferma il sindaco Francesco Casini

    “Una vetrina che cresce di anno in anno, come la qualità delle nostre aziende: questo è PrimOlio” commenta l’assessora allo sviluppo economico Francesca Cellini.

    “Un punto di riferimento sempre più apprezzato dai produttori – conclude – e da tanti cittadini che vi trovano un olio buono, sano, davvero a Km zero, che come amministrazione continueremo a potenziare”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...







    I Cammini dell'Acqua