spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 27 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Tra le disposizioni adottate il divieto di accendere fuochi liberi a cielo aperto

    Smog, in vigore le disposizioni per limitare il superamento del Pm10:  il Comune di Bagno a Ripoli informa che dal 3 gennaio sono state riadottate anche sul territorio ripolese le misure anti-smog definite dal coordinamento dei Comuni dell'area fiorentina.

     

    Tra le disposizioni adottate: il divieto, su tutto il territorio comunale, accendere fuochi liberi a cielo aperto per la combustione di qualunque materiale di origine vegetale, quali, ad esempio, gli scarti vegetali a seguito di potature o sfalci.

     

    L'ordinanza è valida fino al 31 dicembre del 2013 limitatamente al periodo di funzionamento degli impianti termici, con riferimento alle zone climatiche di cui all'allegato A del D.P.R. n. 412/1993, fatte salve le deroghe previste dall'art. 10 dello stesso Decreto, o all'emanazione di espressa ordinanza di revoca della medesima – in pratica da oggi fino al 15 aprile e dal 1 novembre al 31 dicembre.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...