spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 28 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Fotografano immobili e abitanti: cittadini a non aprite e contattate le forze dell’ordine

    Nei giorni scorsi al Numero Verde di Publiacqua è arrivata la segnalazione di alcuni cittadini della località San Donato in Collina, al confine fra i comuni di Bagno a Ripoli e di Rignano sull’Arno, di persone che qualificandosi come operatori Publiacqua hanno aperto le nicchie dove sono alloggiati i contatori, fotografato gli immobili e, in alcuni casi, anche gli abitanti.

     

    Publiacqua, avverte i cittadini che nessuno è stato incaricato dall’azienda di un simile compito e che quello appena descritto non è assolutamente il modus operandi del suo personale. Publiacqua invita quindi gli stessi cittadini a contattare immediatamente il gestore del servizio idrico o le autorità competenti, qualora questi episodi dovessero ripresentarsi.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...