spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
venerdì 9 Dicembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Il Maestro liutaio ripolese alla grande manifestazione che ha messo in primo piano il saper… fare

    BAGNO A RIPOLI – Il Maestro artigiano liutaio ripolese Giuliano Merlini è stato protagonista di una tre giorni al Castello Sforzesco di Milano, presso le sale panoramiche, per la manifestazione organizzata dalla Fondazione Monzino “Le Mani Sapienti" artigianato di alto livello.

     

    Si è trattato di tre giorni di laboratorio di liuteria dove il Maestro Merlini, non nuovo a queste manifestazioni, ha interagito con i visitatori spiegando e facendo vedere alcune fasi di lavorazione della costruzione del violino, portando a conoscenza dei molti intervenuti una delle nostre tradizioni artigiane.

     

    E’ senz’altro stata una bella esperienza sia per il Maestro Merlini come divulgatore di una tradizione,  tutta italiana, sia per i visitatori incuriositi da un mestiere antico, che in molti non avevano avuto modo di conoscere e apprezzare fino ad ora.

     

    Una bella iniziativa della Fondazione Monzino che ha organizzato questo evento per tutta la durata dell’Expo con l’alternanza di Maestri Liutai da tutta Italia.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...







    I Cammini dell'Acqua