spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 28 Marzo 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Festa del Vino a Grassina: prima edizione purtroppo bagnata… dall’acqua

    Nonostante le condizioni del meteo, commercianti e cittadini hanno animato una serata comunque speciale

    GRASSINA (BAGNO A RIPOLI) – Il brutto tempo purtroppo ha bagnato la prima edizione di “Grassinox Vinorum”, la Festa del Vino a Grassina, tenutasi mercoledì  1 giugno.

     

    Ma non ha scoraggiato i più tenaci che, muniti di ombrello, hanno rallegrato piazza Umberto I e le vie limitrofe curiosi di partecipare a questa prima rassegna organizzata da CCN Grassina e le sue Botteghe (fra i commercianti, in molti il pensiero è andato a Sandra Fabiani, che ci ha lasciato da poco e che era stata fra coloro che avevano creduto in questa idea), in collaborazione con il Comune di Bagno a Ripoli ed il portale eChianti.

     

    Tra gli stand montati nella piazza si sono visti timidamente nel tardo pomeriggio solo pochi audaci che, sfidando i nuvoloni, erano comunque usciti.

     

    Poi nel dopocena, grazie anche ad una tregua della pioggia che fino ad allora era continuata a scendere, i partecipanti sono aumentati ed hanno potuto assaggiare i vini proposti dalle varie aziende vitivinicole che avevano aderito alla manifestazione. Oltre allo streetfood servito da alcune botteghe storiche del paese.

     

    Famiglie che si gustavano l’aria di festa arricchita dall’esibizione degli sbandieratori della Giostra dellla Stella – Palio delle Contrade di Bagno a Ripoli, oltre che dalla tranquillità dovuta alla via Chiantigiana chiusa temporaneamente.

     

    Ma soprattutto tanti giovani con il calice in mano che, partecipi, si aggiravano per gli stand gustando i vari tipi di vino proposti.

     

    Sfidando la serata (più autunnale che di inizio estate) con la loro partecipazione hanno comunque decretato il successo di questa nuova manifestazione, "battezzata"… a regola d’arte.

    di Silvia Rabatti

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...