spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 27 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Passo per passo le informazioni per iscrivere i figli nelle sucole dei plessi ripolesi

    Iscrizioni scolastiche a(anno 2013/2014) a Bagno a Ripoli, ecco tutti i dettagli. Le iscrizioni alle nuove sezioni della scuola dell'infanzia avverranno solo in forma cartacea presso le segreterie degli Istituti Comprensivi nel periodo dall'11 febbraio al 28 febbraio compresi. Le iscrizioni alle nuove sezioni della scuola primaria e secondaria di primo grado avverranno solo con la procedura on-line collegandosi al sito del Ministero dell'Istruzione (Miur) www.iscrizioni.istruzione.it nel periodo dal 21 gennaio al 28 febbraio compresi.

     

    Le segreterie degli Istituti sono a disposizione per chiarimenti ed eventuale supporto per le famiglie prive di strumentazione informatica: Istituto Comprensivo Bagno a Ripoli, via del Pratello 15, 055630084, www.icbagnoaripolicapoluogo.it. Istituto Comprensivo “Antonino Caponnetto”, via Belmonte 40, 055640645, www.iccaponnetto.it.

     

    Per quanto riguarda l’Istituto Comprensivo "Antonino Caponnetto", sono previsti incontri per informazioni alle famiglie e presentazione del Piano Offerta Formativa (Pof), presso la Scuola Primaria “G. Marconi”, via Lilliano e Meoli 9 a Grassina: Scuola secondaria di I grado venerdì 18 gennaio ore 17-19; Scuola primaria mercoledì 23 gennaio ore 17-19; Scuola dell’infanzia lunedì 28 gennaio ore 17-19.
     

    Sabato 19 gennaio dalle 11 ale 13.10 la Scuola Secondaria di Primo Grado Redi sarà aperta per la visita di genitori e alunni che potranno parlare con studenti, insegnanti e visitare le strutture e i laboratori della scuola. Altri Open Day quelli nelle Scuole dell’infanzia: lunedì 4 febbraio ore 17 Scuola “Franci”Capannuccia; lunedì 4 febbraio ore 18 Scuola “Cocchi” Balatro; mercoledì 6 febbraio ore 17 Scuola “Masi” Bubè; mercoledì 6 febbraio ore 18 Scuola “Milani” Grassina. Le scuole dell’infanzia dell’Istituto saranno aperte nei giorni e negli orari su indicati per la visita di genitori e alunni che potranno parlare con un insegnante e visitare le strutture e i laboratori della scuola

     

    Le iscrizioni alla scuola dell’infanzia si riceveranno, esclusivamente in forma cartacea,  dall’11 al 28 febbraio (esclusi i giorni di chiusura per elezioni) presso la Segreteria dell'Istituto Comprensivo “Antonino Caponnetto” con il seguente orario: lunedì, martedì, giovedì e venerdì ore 8.15-10.15; mercoledì ore 14.30-18; sabato ore 8.30-12.30.

     

    Come detto invece, lcrizioni alla scuola primaria e secondaria di primo grado a decorrere da quest’anno scolastico avvengono esclusivamente in modalità on line attraverso un apposito applicativo informatico che il Miur – Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – mette a disposizione delle scuole e delle famiglie. Le domande possono essere inserite a cura delle famiglie dal 21 gennaio 2013 al 28 febbraio 2013 registrandosi sul sito del Miur. La segreteria dell'Istituto Comprensivo “Antonino Caponnetto” offrirà un servizio di supporto per le famiglie prive di strumentazione informatica nel seguente orario: lunedì, giovedì, venerdì e sabato ore 8.15-10.15; mercoledì ore 12.30-16.30.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...