spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 5 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Morte Papa Benedetto XVI: registro firme nella Cappella della Misericordia di Antella e tre giorni di preghiere

    Da lunedì 2 a mercoledì 4 gennaio, alle ore 16.30 nella Cappella della sede, verrà recitato il Santo Rosario in suffragio della sua anima

    ANTELLA (BAGNO A RIPOLI) – La Misericordia dell’Antella partecipa al dolore della Chiesa per la scomparsa del Papa Emerito Benedetto XVI.

    E per questo motivo ha deciso di radunarsi in preghiera per tre giorni, da lunedì 2 a mercoledì 4 gennaio, alle ore 16.30 nella cappella della sede, per recitare il Santo Rosario in suffragio della sua anima.

    Nella cappella è stata esposta una foto benedicente di Benedetto XVI, a cui accanto è stato posto il cero pasquale, e dietro il Gonfalone della Misericordia, proprio per invitare le persone alla preghiera.

    La cappella è aperta dal lunedì al venerdì con orario continuato dalle ore 8 alle ore 19.

    Sempre nella Cappella chi lo desidera potrà anche firmare il registro delle condoglianze, che poi sarà inviato in Vaticano a Papa Francesco.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...