spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 13 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    A Bagno a Ripoli 13 nuove botteghe storiche: bar alimentari, meccanico, …

    Dal Comune targa di riconoscimento e un pacchetto di sgravi su Tosap e Tari. In totale sono 58 le aziende più "longeve"

    BAGNO A RIPOLI – Ci sono il bar alimentari e il parrucchiere, l'officina meccanica e l'artigiano che produce caldaie, la lavanderia e il piastrellista.

     

    Sono le tredici “new entry” nell'albo delle botteghe storiche di Bagno a Ripoli che ogni anno l'amministrazione comunale aggiorna con un apposito bando pubblico per riconoscere, premiare e valorizzare le aziende della tradizione con almeno quaranta anni di attività, protagoniste del tessuto commerciale, economico, artigianale e artistico del territorio.

     

    I tredici negozi ed esercizi che si aggiungono all'elenco delle botteghe più “longeve”, facendone salire il numero complessivo a 58, appartengono ai settori più svariati.

     

    Molte sono attività familiari avviate all'inizio del secolo scorso che negli anni sono state “tramandate” di padre in figlio.

     

    Per entrare a far parte dell'albo, oltre al tratto della storicità, gli esercizi hanno dovuto dimostrare di essere radicati nello stesso quartiere in cui sono nati.

     

    Alle nuove botteghe storiche, come a quelle iscritte in precedenza, l'amministrazione comunale sta consegnando in questi giorni una targa artistica in terracotta: uno speciale marchio distintivo che ogni esercizio potrà utilizzare nella propria attività pubblicitaria.

     

    Ma soprattutto le botteghe storiche beneficeranno di agevolazioni sulla parte variabile della Tari, sulle tariffe di Tosap e l'imposta sulla pubblicità, fino al 25% di riduzione massima.

     

    Si aggiungono semplificazioni procedurali oppure riduzioni ed esenzioni dal pagamento dei diritti di istruttoria e sopralluogo, facilitazioni per il restauro o l'installazione di elementi di arredo urbano e di segnaletica pubblicitaria, nonché interventi di segnaletica, di transito e di sosta veicolare in prossimità di alcuni esercizi per facilitarne l'accesso da parte del pubblico.

     

    Il sindaco e l'assessore allo sviluppo economico hanno definito gli esercizi storici come un bene collettivo, punto di riferimento per la vita economica, produttiva e occupazione del territorio e presidio di socialità, ribadendo la volontà di continuare ad attuare misure concrete per la loro valorizzazione e promozione.

     

    Di seguito l'elenco complete delle attività storiche iscritte all'albo.

     

    – Spagnoli Novaro Snc – piazza Umberto I 16/17 – Grassina

     

    – Tozzetti Marina Eredi di Borrani Tania e C sas – piazza Umberto I 27 – Grassina

     

    – Rettori Littoria – via U. Peruzzi 16 – Antella

     

    – Merlini Giuliano Liutaio – via A. Gramsci n. 8 – Bagno a Ripoli

     

    – Farmacia Bronzini – piazza Umberto I 45 – Grassina

     

    – Taglionetto via dell'Antella 113 – Antella

     

    – Camici Marco e Piero Srl – via Pulicciano n. 1- Antella

     

    – Forno Cappelli 1911 srl – via Pulicciano 41 – Antella

     

    – Farmacia Bischi – via di Pulicciano n. 10 – Antella

     

    – Migliorini Piero – via del Crocifisso n. 2 – Bagno a Ripoli

     

    – Immobiliare di Merciai Matteo – piazza Umberto I n. 8 – Grassina

     

    – Alimentari Innocenti – via Villamagna n. 73/75 – Villamagna

     

    – Orefice Giovannoni di Vettori Milko – Via di Pulicciano n. 8 – Antella

     

    – Provvedi Meccanica Srl – via di Scolivigne n. 56 int. 13

     

    – Parrucci Bruno casseforti di Parrucci Antonio – via di Campigliano n. 37

     

    – Palagi Moto di Palagi Alessandro – via Chiantigiana n. 160 – Grassina

     

    – Trentanovi Avio – via Boccaccio n. 32 – Bagno a Ripoli

     

    – Tappezzeria Piantini Leonello di Piantini Costanza – via di Tizzano n. 1 – Grassina

     

    – Vetreria Ciulli di M. Ciulli – via del Fornaccio n. 40 – Vallina

     

    – Franchi Ottavio di Franchi e figli snc – via Kulishoff 84 – Bagno a Ripoli

     

    – Il Tappezziere Snc di Signorini Samuele – via Ponte del Lepri n. 23/25/27 – Grassina

     

    – Rontini Ferramenta di Rontini G e C. Sas – via Boccaccio n. 18 – Ponte a Ema

     

    – Gandi Andrea sas – Via Roma 142/146 – Bagno a Ripoli

     

    – Farmacia di Bagno a Ripoli – via Roma 150/154 – Bagno a Ripoli

     

    – Lavanderia Sandra di Arnetoli Monica e C – via di Scolivigne 60

     

    – Alimentari Serni di Michele Serni – piazza U. Peruzzi 7 – Antella

     

    – Pratesi Daniele – Via Roma 156 – Bagno a Ripoli

     

    – Pasticceria Cappelli – via Chiantigiana n. 230/232 – Grassina

     

    – Noi Due di Bertelelli e Lepri Snc – Via Roma 107 – Bagno a Ripoli

     

    – Tappezzeria Antella Snc – via dell'Antella 107 – Antella

     

    – Gianluca e Matteo Parrucchieri – piazza U. Peruzzi n. 17 – Antella

     

    – Ceccarelli Ivano e Martini Claudio snc – piazza U. Peruzzi n. 10 – Antella

     

    – Linea Donna Snc di Tacconi Manuela e Carla – via Chiantigiana n. 188 – Grassina

     

    – Della Lunga Mauro – via dell'Antella n. 77- Antella

     

    – La Macelleria di Corrado – via Chiantigiana 237 – Grassina

     

    – Tommasina di Saccomano P. – via di Tizzano n. 193 – Capannuccia

     

    – Bar Mario di Andorlini M. e Vannetti L. e c. Sas – Via Roma 14 – Bagno a Ripoli

     

    – Trattoria Donnini sas di Fadda Francesco e C. – via di Rimaggio n. 22 – Bagno a Ripoli

     

    – Giessegi Snc di Moretto Gerando e c. – via Roma 22 – Bagno a Ripoli

     

    – Pescheria Marisa snc – via Ponte del Lepri n. 12/14 – Grassina

     

    – Macelleria Tacconi sas – via Ponte del Lepri 2/21 – Grassina

     

    – F.lli Petrioli Snc – via di Pulicciano 40/42 – Bagno a Ripoli

     

    – Cini Aldo Costruzioni di Bartoli D. – via Roma n. 454- Bagno a Ripoli

     

    – Mauro Tacconi mosaico fiorentino – via S. Botticelli 4 Terrecotte Artistiche Toscane – via Roma 203/204

     

    – Ripoli frutta snc di Tucci Andrea e Tazio – Via Plessis Robinson 11 Bagno a Ripoli

     

    – Corsi srl – Via Simone degli Antelli 10 Antella

     

    – Autoscuola Grassina snc – Via Costa al Rosso 26 Grassina 

     

    – Feroci & ceccarelli snc di feroci R.&C. Via del Crocifisso n.11 Ponte a Ema

     

    – Mazzi Arturo & figlio di Mazzi Alessandra Via Sandro Pertini 12 Antella

     

    – F.lli Cappugi di Cappugi Paolo & C. snc Via della Nave a Rovezzano 66

     

    – Lanzini Luigi di Lanzini Daniele Via Boccaccio 20 Grassina

     

    – Lavanderia Pestelli sas di Carlo Pestelli & C. Via di Scolivigne 52

     

    – Bar Alimentari Serni Via Dante Alighieri n.15 Grassina

     

    – Art e Fashion Piazza Umberto I 18A Grassina

     

    – Unomille di Celli Mario Via Chiantigiana 120

     

    – Degli Innocenti Giuliano Via Sacco e Vanzetti 9

     

    – Officine Meccaniche di Bichi Carlo snc Via di Scolivigne 60

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...