spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 6 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Sabato 10 maggio in Fonte Santa: si parte alle 9.30, si arriva nel pomeriggio all’Antella

    BAGNO A RIPOLI – Il 10 maggio si va.. "Sui sentieri della libertà", con la quinta edizione della Passeggiata della Memoria.

     

    L'Isis (Istituto Statale di Istruzione Superiore) Gobetti-Volta, gli Istituti Comprensivi capoluogo di Bagno a Ripoli, Caponnetto di Antella e Rignano-Incisa, la sezione Anpi Pietro Ferruzzi di Bagno a Ripoli e i Comuni di Bagno a Ripoli e Rignano sull'Arno invitano i cittadini a partecipare alla manifestazione "Sui sentieri della libertà" in Fonte Santa, una passeggiata della memoria, in occasione del 70° della Liberazione, che si svolgerà sabato 10 maggio.

     

    Alle 9.30 partenza da San Donato in Collina; alle 15.30-16 arrivo all'Antella con cerimonia ai Giardini della Resistenza.

     

    Collaborano all'iniziativa: le Sezioni Anpi di Bagno a Ripoli e Rignano-Reggello, che contribuiscono anche finanziariamente, oltre che con il lavoro dei volontari; la sezione Unicoop Bagno a Ripoli, che contribuisce fornendo le vettovaglie; il Gruppo Podisti della Fratellanza Popolare di Grassina, gli Amici della Montagna di Grassina e il Gruppo Trekking Bagno a Ripoli, che forniscono guida e assistenza durante il percorso a piedi.

     

    E ancora la Vab Bagno a Ripoli, la Misericordia di Antella e la Fratellanza Popolare di Grassina, che forniranno i mezzi fuoristrada e l'assistenza per il trasporto dei materiali e delle persone che non possono affrontare il percorso a piedi; il Coro Novecento di Fiesole del Maestro Giacomo Gentiluomo; la Filarmonica Cherubini di Bagno a Ripoli; il Teatro On Firenze Sud, che eseguirà la performance teatrale.

     

    Si raccomanda di calzare scarpe adeguate da trekking e di portare una mantellina o un ombrello, una bottiglietta d'acqua ed eventuale piccola colazione.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...