spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 26 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Dal 13 novembre “Il Granellino” torna ad accoglierle: ecco come iscriversi

    A novembre riapre lo Spazio Incontro per mamme e bambini insieme "Il Granellino". Sei diventata mamma da poco e ti piacerebbe incontrare altre mamme come te per parlare, scambiare esperienze, fare merenda o sorridere insieme? Puoi venire al Granellino, luogo tranquillo per mamme e bambini piccoli dalla nascita ai 10 mesi: uno spazio aperto all'amicizia e all'incontro. Qua troverai ad accoglierti un'educatrice che starà con il gruppo durante tutti gli incontri. Calendario: 13, 20 e 27 novembre, 4, 11 e 18 dicembre.

     

    "Il Granellino", che ha sede presso il Centro Infanzia "Chicco di Grano", in via di Tegolaia 100, a Grassina (tel. 055/64.45.94), è aperto dalle 16.30 alle 18.30 del martedì, dal 13 novembre al 18 dicembre 2012. Potrà essere iscritto un numero limitato di mamme e bambini. È prevista un'unica quota di iscrizione di 20 euro. Scadenza per iscrizioni: 12 novembre 2012. Informazioni: Centro Infanzia Arabam, piazza Fratelli Rosselli 5, Osteria Nuova, tel. e fax 055/62.08.80, da lunedì a venerdì (chiedere di Sonia), e-mail arabam@comune.bagno-a-ripoli.fi.it; Call Center Linea Comune, tel. 055.055, da lunedì a sabato, ore 8-20.

     

    “Ci sono molti modi di educare e far crescere i propri figli – hanno dichiarato il sindaco Luciano Bartolini e l'assessore alle politiche educative e formative Rita Guidetti – "Il Granellino" è un luogo capace di dare un supporto psicologico e culturale a tutte le mamme, particolarmente le più giovani. È pensato per offrire momenti di benessere a chi si prende continuamente cura del bambino piccolo. Insicurezza, stanchezza, come pure gioia e desiderio di condividere con altri la crescita dei figli: ecco le ragioni che possono condurre al Granellino. Un momento di pace, calma, solidarietà tra mamme, con l’aiuto di un'educatrice che conosce bene i bambini piccoli. Insieme si potrà parlare, riflettere, discutere, raccontare, fare una piccola merenda, cantare una ninna nanna, riposare. Ognuno con i suoi tempi, bisogni ed emozioni. Un servizio dolce e delicato, in punta di piedi, senza clamori”.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...