spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 2 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Per i bambini che vorranno provare questo sport, un mese di lezioni gratuito

    BAGNO A RIPOLI – Dopo un'annata davvero entusiasmante che ha visto i bambini della scuola aumentare di numero, affrontare con grande determinazione gli allenamenti dei mesi più freddi, crescere nell'amicizia del gruppo e nelle tecnice di gioco e cogliere poi importanti successi nei tornei primaverili, la Scuola Rugby Bagno a Ripoli – Aeroporto Firenze è pronta a riprendere le sue attività presso gli Impianti sportivi ASD Grassina messi a disposizione dalla Casa del Popolo di Grassina in Via Abebe Bikila.

     

    Per i nuovi bambini interessati ad avvicinarsi al rugby sarà previstoun mese di prova gratuito in cui potranno prendere confidenza con la palla ovale e le sue regole. I bambini saranno seguiti da tecnici federali del Firenze Rugby 1931.

     

    La Scuola sarà presente anche alla Festa dello Sport di Bagno a Ripoli organizzata dal Comune il 14 settembre presso il Giardino dei Ponti: un?altra?occasione per lanciarsi sul campo e raccogliere la sfida di questo meraviglioso sport.

     

    Per informazioni e contatti: rugbybagnoaripoli@tiscali.it.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...