spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 29 Maggio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Volontariato, il premio del Comune di Bagno a Ripoli alle associazioni del territorio

    Festa del Volontariato: 11 (più uno) i premi consegnati dall'amministrazione comunale. Il sindaco: "Con questo premio vogliamo ringraziare pubblicamente i volontari"

    BAGNO A RIPOLI – In vista della Giornata internazionale del Volontariato, fissata dalle Nazioni Unite per il 5 dicembre, il Comune di Bagno a Ripoli torna a premiare le associazioni più attive del territorio.

    Lo ha fatto nell’ambito della Festa del Volontariato organizzata questa mattina nella sala del consiglio comunale.

    Una speciale pergamena di riconoscimento è stata consegnata alle associazioni, che al loro interno hanno individuato uno o più membri tra quelli che si sono distinti per impegno o sensibilità.

    Anche quest’anno il premio assume un valore particolare, celebrando chi dall’inizio dell’emergenza Covid lavora in prima linea per offrire servizi fondamentali e assistenza al prossimo.

    Molti dei presenti oggi in palazzo comunale hanno infatti prestato cure, soccorso e supporto al personale medico nei mesi più duri della pandemia, anche presso l’Hub vaccinale di Grassina, o hanno organizzato la consegna di beni di farmaci e beni alimentari durante il lockdown.

    “Questa semplice iniziativa – dichiarano il sindaco Francesco Casini e l’assessora al sociale Eleonora Francois – vuole essere un modo per ringraziare pubblicamente tutti coloro che hanno impegnato il proprio tempo libero e le proprie energie per aiutare il prossimo in un momento così particolare come quello che stiamo vivendo da quasi due anni”.

    “Le associazioni di volontariato – sottolineano – rappresentano davvero il volto più bello della nostra comunità, quello di chi dona il proprio tempo e la propria opera agli altri senza chiedere niente per sé”.

    “Ringraziarli in questa giornata è il minimo che possiamo fare – concludono – per ricambiare il grande servizio donato dalle associazioni di volontariato alla comunità di Bagno a Ripoli”.

    Undici le associazioni premiate, eccole in rigoroso ordine alfabetico (tra parentesi i nomi dei membri chiamati a ritirare il riconoscimento): Associazione Nazionale Carabinieri Bagno a Ripoli (Roberto Bandinelli), Auser Bagno a Ripoli (Fiorella Barucci), Caritas Grassina (Lia Marsili), Caritas Ponte a Ema (Sauro Bartolozzi), Caritas Santa Maria a Quarto – Bagno a Ripoli (Gianna Pini), Croce d’Oro Ponte a Ema (Jacopo Cecchi, Niccolò Serni, Neri Ravenni), Croce Rossa – Comitato di Bagno a Ripoli (Alessandro Cambi), Fratellanza Popolare Grassina (Roberto Bardi), Misericordia Antella (Realdo Curradi), Orizzonti (Sara Dei), VAB Bagno a Ripoli.

    A queste si è aggiunto il premio speciale conferito dall’amministrazione comunale a Brando Cuccaro, Federica Frezzi, Gloria Gori, Alice Pecchioli, Alice Pinna e Gabriella Pinna, i giovani ripolesi che hanno affiancato l’Auser e l’amministrazione comunale consegnando beni di prima necessità alle famiglie durante il primo lockdown della primavera 2020.

    Dimostrando spirito di collaborazione e senso di comunità in un momento particolarmente difficile.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...