martedì 24 Novembre 2020
Altre aree

    Candeline davanti al forno: i primi 60 anni di Alessandro Serchi, detto “Stiaccino”

    Fa il fornaio dal 1992 nel forno di proprietà della famiglia Serchi (nel centro storico di Barberino Val d'Elsa) dal 1968: gli naiuguri a sorpresa dei familiari sul Gazzettino del Chianti

    BARBERINO VAL D’ELSA (BARBERINO TAVARNELLE) – Alessandro Serchi, detto “Stiaccino”, festeggia 60 anni oggi, lunedì 26 ottobre.

    Fa il fornaio dal 1992 nel forno di proprietà della famiglia Serchi dal 1968, e in cui lui già lavorava.

    Siamo a Barberino Val d’Elsa, nel centro storico, con un punto vendita anche lungo la Cassia.

    Gli auguri sono da parte della moglie Daniela, del figlio Francesco, delle figlie Francesca e Silvia, della nipote Camilla, dei generi e della nuora.

    E, ovvviamente, anche della redazione del Gazzettino del Chianti: buon compleanno… “Stiaccino”!

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...