mercoledì 14 Aprile 2021
Altre aree

    Contagi a Barberino Tavarnelle, il sindaco David Baroncelli: “La situazione è preoccupante”

    Nel nostro territorio è il comune che ha visto impennare i nuovi positivi al virus: "Da uno-due a sette-otto ogni giorno: 33 in pochi giorni che si sommano ai 37 precedenti"

    BARBERINO TAVARNELLE – “La situazione è certamente preoccupante: alla base c’è la rapida impennata di casi delle varianti, diventata più grave giorno per giorno, e che ha iniziato a dare presenza di sé nel territorio toscano, tra il senese e l’aretino”.

    Inizia così la riflessione del sindaco di Barberino Tavarnelle, David Baroncelli.

    Sul suo comune che, nel territorio del Chianti fiorentino, è quello che negli ultimi giorni ha visto incrementare in modo rapidissimo il numero dei contagi da Covid-19.

    # Toscana, la terza ondata ormai è una realtà: oggi i nuovi positivi al Covid-19 sono 1.374

    “Un primo dato che merita attenzione – prosegue Baroncelli – è che nel solo giro di qualche settimana siamo passati da da 1-2 casi ogni giorno a 7-8 casi, per un totale di 33 casi che si aggiungono ai 37 precedenti in via di guarigione”.

    “L’amministrazione comunale di Barberino Tavarnelle – tiene a dire – è vicina ai nostri concittadini ed alle loro famiglie che si trovano a vivere la positività e la quarantena, come ormai facciamo dall’inizio della pandemia”.

    “E a tal proposito – ricorda – siamo a disposizione per sostenere le famiglie nella consegna della spesa e dei farmaci a domicilio, in collaborazione con i volontari delle associazioni del territorio che assieme alla protezione civile non si sono mai fermati”.

    “Chiedo ancora una volta – aggiunge – senso di responsabilità, raziocinio, equilibrio negli atteggiamenti che assumiamo all’esterno, che devono attenersi scrupolosamente alle misure antiCovid”.

    “Ricordiamoci – ammonisce – che saranno solo ed esclusivamente i nostri comportamenti rispettosi delle regole quelli che determineranno i provvedimenti delle prossime settimane”.

    “Non mi stanco di ripeterlo – conclude – invito la cittadinanza a non sottovalutare questo pericol. E ancora una volta mi affido al senso civico di ognuno nel rispetto delle recenti disposizioni affinché non si rendano vani gli sforzi compiuti nel contenimento di questo virus”.

    Casi di Covid-19 notificati nel comune di Barberino Tavarnelle, dal 14 al 24 febbraio (fonte Ausl Toscana Centro)

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...