spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
venerdì 14 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Il Bar La Pineta a Barberino Val d’Elsa diventa anche una scuola… di barman: come iscriversi

    Organizzati due corsi professionali livello base, rivolti sia agli appassionati che a quelli del settore che vogliono formarsi e/o formare: tutti i dettagli

    BARBERINO TAVARNELLE – Il Bar La Pineta (via Cassia 1, Barberino Val d’Elsa) non si ferma mai, ha sempre nuove fantastiche idee. E da adesso non è più solo un bar tabacchi, ma anche… una scuola di barman!

    “Il mio obiettivo è quello di fare una cultura del bere, realizzando drink con criterio, spiegando come nascono, attivando collaborazioni – a parlare è Andrea Filippini, barman del Bar La Pineta – In questa scia rientra il progetto della scuola, un sogno che avevo da tempo”.

    E ora il sogno sta per avverarsi: diventato sede dell’Accademia del Barman di Padova, il Bar La Pineta ha programmato due corsi professionali livello base, rivolti sia agli appassionati che a coloro che sono nel settore e che vogliono formarsi e/o formare.

    Il primo si terrà dall’8 all’11 novembre, il secondo dal 13 al 16 dicembre. Per cinque ore al giorno (dalle 13 alle 18), nell’ampia sala del Bar La Pineta.

    Sarà niente meno che Max Morandi (grande mixologist nonché maestro e amico di Andrea) a tenere le lezioni.

    “I corsi con Max sono uno spettacolo – ci dice ancora Andrea, che ne ha seguiti ben cinque – Sono una vera e propria esperienza formativa, che ti apre la mente”.

    Alla parte teorica sarà affiancata la pratica: “I partecipanti – spiegano dal Bar La Pineta – impareranno sia la storia dei drink che gli aspetti tecnici, come le regole di porzione, il drink cost… . Fino ad arrivare a realizzare loro stessi dei cocktail”.

    Alla fine del corso verrà rilasciato un attestato di qualifica: “Questo titolo – sottolinea Andrea – dà le basi per poter lavorare sin da subito nel campo del bar e della mixology, un mondo in costante crescita”.

    Se siete interessati al corso, affrettatevi a contattare Max (3922437728) o Andrea (3336200131), perché i posti stanno già andando a ruba!

    E poi c’è una bella notizia anche per chi volesse semplicemente godersi un drink realizzato a quattro mani da Max e Andrea: “Venerdì 12 novembre e 17 dicembre – ci anticipano in anteprima assoluta – Max si tratterrà per fare una guest”.

    In attesa dei corsi, Martina, Andrea e Sabrina – il mitico trio alla guida del Bar La Pineta – rinnovano l’invito alla festa che si terrà (tempo permettendo) giovedì 23 settembre: una serata di fine stagione per ringraziare i clienti e gli amici con un bicchiere di Prosecco offerto a tutti!

    (CONTENUTO SPONSORIZZATO)

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...